MilanoMediaLab nasce dalla passione di un gruppo di professionisti milanesi specializzati nella realizzazione di progetti comunicativi integrati su diversi media.

Ultimi articoli

    No posts were found.

Condividi

Algoritmo di Instagram, facciamo chiarezza

Sul fatto che Instagram sia il social del momento non ci sono dubbi, se non sei su Instagram è come se non esistessi proprio. La sua crescita esponenziale negli ultimi anni ha portato alla ribalta il marketing visivo, immagini, filtri, video e un copy minimal. Quanto ne sapete sull’algoritmo?

 

Gli utenti di Instagram sono soprattutto i giovani, che stanno piano piano abbandonando Facebook, ormai considerato obsoleto.

Con la crescita di questo bacino di utenza sempre più ampio Instagram ha dovuto apportare delle modifiche sostanziali, lo ha fatto modificando l’algoritmo, cosa significa? In poche parole, la piattaforma ha modificato il calcolo che regola la visualizzazione dei post sui profili degli utenti. Il feed degli utenti ad oggi appare quindi organizzato secondo un ordine di rilevanza dei contenuti, e non più secondo un ordine prettamente cronologico.

Instagram: le regole dell'algoritmo

Quali sono state le conseguenze di questo cambio di algoritmo?

Per gli utenti che utilizzano il social network per lavoro, come ad esempio i social media manager, l’introduzione di questo nuovo calcolo ha portato a un vero e proprio crollo delle visualizzazioni. Il contrario di ciò che afferma la piattaforma, che ha infatti dichiarato di aver modificato l’algoritmo con lo scopo di migliorare i feed degli utenti, personalizzandolo in base agli interessi.

Qual è la verità quindi?

I dati mostrano che i nostri post, dopo l’introduzione del nuovo algoritmo, vengono visti solo dal 10% circa dei nostri follower, molti in meno rispetto al precedente calcolo. Tale riduzione colpisce tutti gli utenti del social, in particolare le agenzie di web comunication, le aziende e gli influencer, che con i loro operato nei post prima riuscivano a realizzare guadagni e visibilità molto più consistenti.

Come far fronte al nuovo algoritmo?

Il nuovo algoritmo tende a privilegiare i post con un alto engagement: se una foto o un video ottengono in pochi minuti molti likes e commenti, Instagram li premierà facendoli vedere ancora di più e facendoli apparire nella home o nella schermata di “esplora”.

Voi come fate fronte all’algoritmo?

Potrebbe interessarvi anche: https://www.milanomedialab.it/3-regole-doro-per-i-like-su-instagram-nel-fooding/